Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Per Santa Barbara e San Simone!

E se il cannone antigrandine non funzionava?

Allora, non si poteva far altro che rivolgersi direttamente alle altissime sfere e "attaccarsi" alla benevolenza dei santi, se non ci riuscivano loro, chi altro?

Si prendevano le catene del camino, si buttavano nel fuoco, si recuperavano, con le molle, e si andavano a gettare nell'aia, all'aperto, recitando solennemente la formula apotropaica, e, oseremmo dire, un po' "magica":

"Per Santa Barbara e San Simon, liberérene dalla losna e dal trôn"
(da L'incantesimo della Mezzanotte, V. Maioli Faccio, Milano, 1940, p. 149)

Con la viva speranza che la potenza celeste dei due santi facesse scagliare la violenza funesta dei fulmini sulla catena preservando raccolti e abitazioni.

Non sappiamo se funzionasse, ma di certo la saggezza popolare aveva trovato un comodo parafulmine sempre a portata di mano, e di preghiera...

Ultimi post

La Grande Guerra contro la Grandine e i Temporali...

Benvenuti Ravetto di Francia!

Scopri le nostre proposte didattiche!

Sosteniamo anche noi Biella Città Creativa Unesco!

Lo scrigno dei ricordi...

Buon primo giorno di Scuola!

W W la Castagna, la Regina della Montagna

Concorso Foto su Mezzana: Sabato 15 Settembre scoprite i suoi tesori con il comitato organizzatore

San Bartolomeo, la festa del patrono

Nuove scoperte all'EcoMuseo